Pierpaolo Farina foto

Lascio e non raddoppio

Ho dedicato gran parte della mia breve vita per gli altri, facendo cose che pensavo potessero migliorarne l’esistenza, il grado di consapevolezza, la cultura civile.

Direi, visti i risultati, che è stata una battaglia contro i mulini a vento. Prevedibile, ma almeno ci ho provato. Sia con enricoberlinguer.it, che con Qualcosa di Sinistra e WikiMafia.

Quest’ultima, addirittura, ha guadagnato anche due nomination agli oscar della rete, riempiendomi d’orgoglio, ma anche scatenando le prevedibili gelosie e invidie che ogni cosa del genere si porta dietro. Pazienza, oramai ci sono abituato.

Ringrazio tutti i compagni di viaggio, quelli che ho incontrato in giro per l’Italia, chi mi ha incoraggiato a non mollare e tutti quelli che hanno creduto in me… ma, ad oggi, sono riusciti a farmi passare la voglia.

Lascio, non raddoppio e me ne vado. I miei gioielli, per fortuna, sono stati creati affinché possano fare a meno del loro fondatore e c’è gente valida che gli sta dietro. Continuerò a sviluppare solo WikiMafia, perché non è ancora pronta per camminare da sola. Tutto il resto, lo lascio in mani fidate.

Ci vediamo in giro.

P.S. Farò quelle 2-3 presentazioni del libro per cui mi sono già impegnato. Non ne farò altre.