I colori dell’Alba

Prima superarono le ideologie, anche perché bastava quella che aveva vinto; poi venne il turno degli ideali, perché gli idealisti non andavano da nessuna parte; dissero poi che i simboli e i valori della nostra storia erano da buttare, perché non si poteva più vivere nel passato; nel frattempo, erano venute a mancare le idee. E
Continua a leggere...

Una vita degna di essere raccontata

Non smettete mai di protestare; non smettete mai di dissentire, di porvi domande, di mettere in discussione l’autorità, i luoghi comuni, i dogmi. Non esiste la verità assoluta. Non smettete di pensare. Siate voci fuori dal coro. Siate il peso che inclina il piano. Siate sempre in disaccordo perché il dissenso è un’arma. Siate sempre
Continua a leggere...

Ricordate: i fiori secchi non fioriscono

Mentre mi appropinquo con fare sommesso e a piccoli passi al gran traguardo, conciliando una marea di altri impegni e cercando di accontentare tutti quelli che mi vogliono in giro per l’Italia (e non posso sempre), vedo che si moltiplicano le iniziative autoreferenziali di quelli che si ricordano Enrico Berlinguer (se va bene) una volta
Continua a leggere...

#Berlinguer, diffidate dalle imitazioni

E’ bastato un banner pensato in pausa pranzo in 10 minuti, che ha impiegato altri 10 minuti per essere diffuso e capitalizzato, perché ricevessimo una mole spropositata di adesioni e, soprattutto, di mail per l’evento dell’11 giugno a Roma. Ce ne sono alcune bellissime, poi ci sono i classici effetti indesiderati: quello che ti scrive
Continua a leggere...