Il cuculo chiama, il pubblico non risponde

Delle tante notizie che si affastellano l’un l’altra nel vorticoso flusso dei media, ce n’è una in particolare che mi ha colpito. Il caso editoriale de “Il richiamo del Cuculo“, romanzo giallo dell’esordiente Robert Galbraith. O meglio, del finto esordiente, perché in realtà dietro il nome si celava niente meno la grande J.K. Rowling, dalla cui
Continua a leggere...