Il capo dei Rompiballe

Lor Signori che abitano i palazzi (quelli dello champagne per il mio “lascio e non raddoppio“, per intenderci), riescono sempre a lusingarmi con le loro attenzioni… a volte mi dimentico che esistono, poi arriva sempre l’uccel di bosco che mi riferisce cose e allora non faccio a meno di sorridere della loro ingenuità. O meglio,
Continua a leggere...