Un anno fa… tu quoque, Brute, fili mi!

Un anno fa ero sul treno per Roma, era passato nemmeno un mese dalla “botta” del fallito sbarco alla LSE, nel frattempo mi ero lanciato nella costruzione di WikiMafia e in attesa che accettassero la mia domanda di ammissione alla laurea magistrale per non perdere l’anno, mi ero concesso un viaggettino di 3 giorni nella
Continua a leggere...

Solo in #Italia

La penso esattamente come Claudio Riccio, che ha scritto: In Italia è possibile che un ricco finanziere che vive a Londra ed è molto attivo nella finanza speculativa con il suo ricchissimo hedge fund (di quelli che hanno provocato la crisi economica mondiale), pretenda con saccenza di spiegarvi cosa siano le ingiustizie e di chi
Continua a leggere...

Il capo dei Rompiballe

Lor Signori che abitano i palazzi (quelli dello champagne per il mio “lascio e non raddoppio“, per intenderci), riescono sempre a lusingarmi con le loro attenzioni… a volte mi dimentico che esistono, poi arriva sempre l’uccel di bosco che mi riferisce cose e allora non faccio a meno di sorridere della loro ingenuità. O meglio,
Continua a leggere...