Sonetto 116

Let me not to the marriage of true minds Admit impediments. Love is not love Which alters when it alteration finds, Or bends with the remover to remove: O no; it is an ever-fixed mark, That looks on tempests, and is never shaken; It is the star to every wandering bark, Whose worth’s unknown, although
Continua a leggere...

Sonetto 73

In me tu vedi quel periodo dell’anno Quando nessuna o poche foglie gialle ancor resistono su quei rami che fremono contro il freddo, nudi archi in rovina dove gioiosi cantarono gli uccelli. In me tu vedi il crepuscolo di un giorno che dopo il tramonto svanisce all’occidente e a poco a poco viene inghiottito dalla
Continua a leggere...